Olio spray per friggitrice ad aria: quale scegliere?

Guida alla scelta dell’olio spray per la friggitrice ad aria

Intendi acquistare una friggitrice ad aria oppure ne hai già una e vuoi capire qual è il migliore utilizzo che ne puoi fare per prenderti cura della tua alimentazione e di quella della tua famiglia?

Imparare a utilizzare al meglio uno di questi piccoli elettrodomestici da cucina non è poi così difficile.

Bisogna soltanto prenderci un po’ mano e fare qualche prova (soprattutto per quanto riguarda tempi di cottura e temperatura), e in breve tempo tutti possiamo arrivare a realizzare pietanze cotte a puntino, ricche di sapore ma povere di grassi, che, senza rinunciare ai piaceri della buona tavola, si prendano cura della nostra dieta quotidiana e di conseguenza della nostra salute(la friggitrice ad aria fa male? scoprilo qui.

I motivi per cui la friggitrice ad aria ha ottenuto un così grande successo in questi ultimi anni riguarda le esigenze di tutti noi: la sempre maggiore consapevolezza che una giusta nutrizione è essenziale per il benessere dell’organismo; i tempi sempre stretti che possiamo dedicare alla cucina e, nel contempo, il desiderio di non dover rinunciare comunque al gusto, lanecessità di contenere i costi del bilancio familiare e di limitare il consumo di energia per sostenere l’ambiente.

Si tratta di tutte peculiarità che possiamo trovare in una friggitrice ad aria, la quale, con il suo utilizzo particolarmente versatile e con una cottura a circolo veloce di aria calda, ci ha permesso di rivoluzionare il nostro modo di cucinare per avvicinarci sempre più alle nostre esigenze e a una cucina sana.

Come dicevamo, per sfruttare al meglio tutti i benefici dell’utilizzo della friggitrice senza olio è necessario dedicarvi un po’ di tempo e anche raccogliere qualche informazione che ci può venire utile per mettere a punto la cottura dei nostri piatti, così che il sapore degli alimenti possa soddisfare il palato di tutti i commensali.

A volte si tratta di piccoli e semplici “trucchetti” che però fanno la differenza, altre volte di informazioni che possono darci gli esperti.

Va da sé che la prima cosa da fare, quando iniziamo a utilizzare una friggitrice ad aria, è seguire le istruzioni che vengono date dai vari produttori, compresi i tempi di cottura e le temperature da utilizzare per i diversi alimenti, che in genere vengono fornite con l’apparecchio stesso nel manuale d’uso o in ricettari dedicati.

Talvolta restano comunque dei dubbi che vorremmo toglierci per preparare piatti sempre migliori.

Una delle domande che molto spesso si fanno le persone che iniziano a utilizzare una friggitrice ad aria o intendono acquistarla riguarda la quantità di olio necessaria per cuocere con la friggitrice ad aria.

Nel nostro articolo La friggitrice ad aria funziona senza olio? al quale rimandiamo per avere degli approfondimenti su questo argomento, abbiamo visto che è possibile cuocere certi alimenti senza utilizzare affatto olio o altri grassi, mentre per altre ricette è più conveniente, al fine della croccantezza e del sapore, usarne una minima quantità.

In questo articolo vogliamo approfondire l’utilizzo dell’olio spray.

Forse non ne hai mai sentito parlare, oppure ti è capitato di leggere qualcosa a questo proposito ma desideri capire meglio quali sono i benefici che puoi ottenere utilizzando olio spray per una cottura ottimale con la tua friggitrice ad aria.

Andiamo quindi innanzitutto a vedere cosa si intende con olio spray per friggitrice ad aria.

L’olio spray per la friggitrice ad aria

Il funzionamento della friggitrice senza olio si basa su una cottura che si ottiene per circolo veloce di aria calda all’interno di una camera di cottura.

A differenza di altre tipologie di cottura (per esempio la frittura tradizionale in olio), con la friggitrice ad aria il vettore della cottura è l’aria ad alte temperature che circola a velocità molto elevata.

Gli alimenti, quindi, risultano “immersi” in aria calda, ed è questa che li porta a una cottura uniforme senza l’utilizzo o quasi di olio o altro tipo di grasso.

Le pietanze risultano di consistenza croccante nella parte esterna e morbide e succose in quella interna.

Naturalmente ciò rappresenta un pregio particolare per questo tipo di cottura, in quanto, non utilizzando oli e grassi, i cibi risultano meno ricchi di calorie, più digeribili e più salutari.

Se è vero che per alcuni alimenti è bene utilizzare una piccola quantità di olio (per esempio per gli alimenti pastellati o per friggere ad aria patatine fritte fresche), è vero che per altri non è necessario aggiungerne affatto (per esempio per i prodotti pre-cotti congelati, come ad esempio per le patatine fritte surgelate).

Ma come aggiungere l’olio nella friggitrice ad aria?

Ci sono vari metodi che si possono utilizzare.

Quello che sconsigliamo è di aggiungerlo direttamente nel cestello, in quanto esso non andrebbe a distribuirsi uniformemente su tutti gli ingredienti.

Si può, però, prima di caricare il cibo nel cestello, porlo in una terrina, aggiungere la quantità di olio necessaria (e parliamo sempre di uno-due cucchiaini o al massimo di un cucchiaio di olio, a seconda delle quantità e del tipo di alimento) e, con le mani, mescolare bene il tutto, in modo tale che l’olio si distribuisca nel modo più uniforme possibile.

Altro sistema è l’utilizzo di un pennello da cucina con il quale spennellare l’olio su tutta la superficie degli alimenti, oppure – ed è questo il nostro consiglio perché ha più vantaggi nebulizzare l’olio sugli alimenti impiegando un apposito spruzzino per olio spray.

In questo modo l’olio si distribuisce molto più uniformemente e la cottura risulta ottimale.

Il leggero strato di olio permette infatti che il calore si trasmetta dall’esterno verso l’interno degli alimenti, rendendo la cottura perfetta.

Si tratta di appositi spruzzini – tra l’altro neanche troppo costosi – che si possono acquistare facilmente e che possono fare la differenza sul risultato delle nostre ricette.

In commercio si trovano apposite confezioni di olio spray non ricaricabili pensate proprio per l’utilizzo con friggitrice ad aria, oppure oliere spray, che potremo riempire autonomamente con l’olio che riteniamo migliore per la nostra cottura in friggitrice ad aria.

Adesso che sappiamo cosa si intende con olio spray per friggitrici ad aria, vediamo come possiamo operare una giusta scelta dell’olio spray per la cottura ad aria calda.

È infatti da tener conto che non tutti gli oli sono uguali e che essi differiscono per diverse caratteristiche.

Benché l’olio che andremo a utilizzare sarà comunque in quantità esigua, è comunque bene che la nostra scelta si indirizzi verso oli adatti alla cottura con friggitrice ad aria.

Cosa considerare nella scelta dell’olio spray per friggitrice ad aria

Per la scelta dell’olio spray per cuocere con friggitrice ad aria dobbiamo pensare che ci sono diversi fattori da considerare.

In commercio vi sono infatti tanti tipi di olio, e ognuno di diversa provenienza, con uno specifico grado di raffinazione ediverse percentuali di acidi grassi monoinsaturi e polinsaturi.

Si tratta di elementi che vanno considerati anche quando ne utilizziamo una piccola quantità come quella da aggiungere agli alimenti per la cottura in friggitrice ad aria.

Come abbiamo detto, in commercio si trovano diversi tipi di oli spray.

Possiamo per esempio trovare spray all’olio d’oliva, spray all’olio di cocco e altri tipi di oli spray vegetali.

Ognuno di essi ha delle caratteristiche specifiche, ma ciò a cui è necessario porre più attenzione è il cosiddetto punto di fumo (indicato sempre sull’etichetta) e il grado di resistenza alle alte temperature, che indicano la temperatura oltre la quale l’olio, bruciando, produce sostanze nocive, potenzialmente cancerogene, come la acroleina.

Quindi, per esempio, se la ricetta che vogliamo preparare prevede una cottura a una temperatura non eccessivamente alta, si può utilizzare anche olio d’oliva extra vergine, che ha un punto di fumo di circa 210 gradi, così come anche oli spremuti a freddo, mentre se si cuoceranno alimenti che richiedono temperature più alte, sarà meglio evitare queste tipologie di olio e nebulizzare invece olio di oliva, che ha un punto di fumo di 240 gradi, o altri oli che hanno un punto di fumo più alto.

Tra gli oli spray da poter utilizzare in friggitrice ad aria calda quando si impiegano alte temperature segnaliamo l’olio di avocado, che ha un punto di fumo di ben 270 gradi.

Olio di cocco e olio di semi di arachide hanno un punto di fumo di 234 gradi; l’olio di semi di girasole tra i 225 e i 245 gradi; l’olio di semi di mais circa 232 gradi; l’olio di semi di soia tra i 230 e i 240 gradi.

In commercio, inoltre vi sono dei mix di oli spray per friggitrice ad aria che possono risultare molto interessanti.

Da ricordare, inoltre, che ovviamente sono sempre da preferire olio spray biologici.

Come utilizzare l’olio spray nella friggitrice ad aria

come utilizzare l'olio spray nella friggitrice ad aria

Quando utilizziamo uno spruzzino per olio spray per friggitrice ad aria, basta dare qualche puff sugli alimenti prima di inserirli nel cestello e, eventualmente, dare una seconda spruzzata durante la cottura.

In questo modo sulla superficie dei cibi si forma un sottile velo di grassi che rende la frittura più croccante e saporita, ma senza incidere troppo sul contenuto calorico della pietanza.

Per quanto riguarda gli alimenti freschi, il consiglio è quello di avviare la cottura senza aggiungere olio spray per far eliminare l’umidità dagli alimenti, quindi aggiungerlo in un secondo momento durante la cottura.

L’erogazione spray dell’olio è un modo semplice e veloce per distribuire nel miglior modo l’olio necessario sugli alimenti.

Inoltre, fa in modo che la quantità di olio sia adeguata alla ricetta, senza il timore di usarne troppo.

Un consiglio che vogliamo darvi per far sì che l’aria circoli liberamente in ogni parte della friggitrice ad aria e cuocia bene gli alimenti è usare, quando possibile, una griglia di cottura.

In questo modo, tra l’altro, si evitano anche gli eccessi di grassi.

Un accorgimento che riteniamo piuttosto importante: quando si nebulizza olio spray sugli alimenti, è meglio farlo prima di inserire gli alimenti nel cassetto della friggitrice ad aria.

Anche se vogliamo spruzzarlo durante la cottura, il cassetto dovrebbe essere estratto e poi, una volta spruzzato l’olio, reinserito nel suo alloggio.

Spruzzando l’olio direttamente all’interno della camera di cottura si potrebbe infatti creare uno strato oleoso che a lungo andare potrebbe rovinare l’interno dell’apparecchio.

Quale olio spray scegliere per la friggitrice ad aria

Vogliamo proporre qui di seguito una scelta di oli spray che abbiamo fatto in base soprattutto al rapporto qualità prezzo del prodotto, ma anche al prezzo di vendita e alle recensioni dei consumatori.

Vogliamo precisare che in commercio si trovano sia confezioni spray di olio per friggitrice ad aria non ricaricabili (che noi personalmente troviamo molto interessanti), sia nebulizzatori ricaricabili nei quali aggiungere l’olio che desideriamo utilizzare con la nostra friggitrice ad aria.

Per quanto riguarda le confezioni spray non ricaricabili, una volta finito, il prodotto va quindi riacquistato.

D’altro canto, è da considerare che, vista la quantità minima di olio spray che si utilizza, ogni confezione dura davvero molto e quindi, con una spesa non eccessiva, si ha un’ottima resa.

Ovviamente quando acquistiamo degli spruzzini per olio ricaricabili, è bene valutare alcune caratteristiche, quali i materiali con cui essi sono realizzati, la praticità d’uso e se sono facili da pulire.

Sprayleggero

olio spray per friggitrice ad aria sprayleggero fratelli mantova

Tra gli oli spray vi segnaliamo lo Sprayleggero Olio Extra Vergine di Oliva da 250 ml, con olio EVO prodotto in Italia.

Abbiamo accennato che in commercio si trovano anche dei mix di olio spray per friggitrice ad aria.

Il Friggileggero 230°, per esempio, è un mix di olio di girasole alto oleico, olio di avocado e olio di riso, che, come indica il nome, è ideale per essere spruzzato sui cibi quando vengono cotti a una temperatura massima di 230 °C.

Questo brand offre una vasta selezione di prodotti, disponibili in molte varianti e formati diversi. Non si limitano a produrre soltanto olio extravergine di oliva 100% italiano, ma anche diverse versioni aromatizzate che, personalmente, trovo molto gustose. Tra i miei preferiti ci sono gli oli aromatizzati Sprayleggero, tra cui aglio, cipolla, rosmarino e peperoncino.

Puoi trovarli tutti qui: Gli Aromatizzati in olio extravergine di oliva di Sprayleggero.

Se sei un amante del tartufo, ti consiglio di provare sia quello al tartufo bianco, con un sapore più delicato, sia quello al tartufo nero, con un gusto più deciso.

Sprayleggero di Fratelli Mantova offre anche prodotti nutraceutici, tra cui l’olio di avocado, l’olio di cocco e quello ai semi di sesamo, che personalmente apprezzo molto. È possibile trovare anche prodotti biologici al 100% a base di olio di oliva italiano.

Compra ora
Sconto del 10% Sprayleggero

Codice sconto: FRIGGIADARIA10

Al momento del pagamento sul loro sito, utilizzando il codice sconto FRIGGIADARIA10, potrai usufruire di uno sconto del 10% su tutti gli articoli del loro catalogo. In aggiunta, se spenderai almeno 25€, potrai avere la spedizione gratuita.

Spruzzatori e nebulizzatori ricaricabili

nebulizzatori olio spray ricaricabili

Per quanto riguarda gli spruzzatori per olio per friggitrice ad aria ricaricabili, ottimo quello proposto da Ahouger da 200 ml, in vetro, con ugello regolabile, che offre una spruzzatura sia orizzontale sia verticale, molto pratico da usare.

Il Leaflai, sempre ricaricabile, è graduato, realizzato in ottimi materiali e fornito anche di imbuto, pennello e scovolino per la pulizia.

Ben accessoriato di due imbuti, pennello e scovolino per la pulizia anche lo spruzzino nebulizzatore per olio spray per friggitrice ad aria proposto da Contevar. Si tratta di una coppia di dispenser in vetro molto pratici, della capacità di 100 ml l’uno, molto maneggevoli e graduati.

Quello proposto da ActivoTex ha invece una capacità di 300 ml ed è in materiale plastico 100% BPA free. Utile se si vuole avere un distributore di olio spray di capacità maggiore, da non dover rimboccare troppo spesso.

In materiali durevoli (vetro e acciaio inossidabile) e design ergonomico, lo Spruzzatore per olio Generico, da 250 ml.

Considerazioni finali

Benché in certi casi per la cottura ad aria non sia necessario utilizzare olio o altri grassi, così da ottenere una cottura con basso contenuto di calorie e che non influisce negativamente sul benessere del nostro organismo, per ottenere una frittura gustosa come quella tradizionale o per rendere i cibi più croccanti e gustosi, una minima aggiunta di olio è talvolta da preferirsi anche con la friggitrice ad aria.

Il modo in cui l’olio viene aggiunto ai vari ingredienti può determinare la migliore riuscita delle nostre ricette.

Ciò che noi di migliorfriggitriceadaria.it riteniamo la soluzione ideale è l’utilizzo di olio spray, in quanto la nebulizzazione ha diversi vantaggi, primo fra tutti una distribuzione più uniforme e omogenea dell’olio sugli alimenti da cuocere in friggitrice ad aria.

La scelta di quale tipo di olio spray sia meglio utilizzare va effettuata in base a diversi fattori, soprattutto per quanto riguarda il punto di fumo e la resistenza di ogni diverso olio.

Questo perché la nostra scelta vada verso oli di qualità migliore che offrono caratteristiche non nocive per la salute.

Oltre a questo, è sempre di fondamentale importanza effettuare delle scelte in base alle nostre esigenze e ai nostri gusti personali.

Anche nel caso della scelta del migliore olio spray per cuocere con friggitrice ad aria sono infatti da considerare anche i propri gusti e ciò che riteniamo migliore per noi e per gli altri commensali anche dal punto di vista del sapore e dei risultati.

Olio spray per friggitrice ad aria: i più venduti

-13% 230° Olio spray per Friggitrici ad Aria 200 ml–Nebulizzatore Olio Alimentare.–Olio di...
4,30 4,99
Acquista ora
Amazon Amazon.it
Sprayleggero Olio Extra Vergine Di Oliva Spray, 250ml
4,95
Acquista ora
Amazon Amazon.it
AHOUGER Novità Spruzzatore olio nero flacone spray, 200 ml, spruzzatore per olio...
9,99
Acquista ora
Amazon Amazon.it
Spruzzatore Olio. Spruzzino Olio per Friggitrice ad Aria. 300 ml Vaporizzatore Olio...
11,95
Acquista ora
Amazon Amazon.it
ActivoTex Spruzzatore Olio. Spruzzino Olio per Friggitrice ad Aria. 300 ml Vaporizzatore...
11,98
Acquista ora
Amazon Amazon.it
Leaflai Spruzzatore di Olio, 100ML Distributore di Olio per Friggitrice ad Aria...
11,98
Acquista ora
Amazon Amazon.it
-20% Spruzzino per Olio, 2pz Nebulizzatore Olio Spray per Friggitrice Ad Aria, Spruzzatore...
14,39 17,99
Acquista ora
Amazon Amazon.it
BISNIE Spruzzino Olio per Friggitrice Aria, Nebulizzatore Olio Bottiglia Vetro 200ML, Spruzzatore...
Acquista ora
Amazon Amazon.it
Genérico Spruzzatore Olio. Dispenser di Oliera Spray Riempibile Olio Cucina 250 ml...
Acquista ora
Amazon Amazon.it
Ultimo aggiornamento:Maggio 20, 2024 2:38 am
Rossella Rizzo
Rossella Rizzo

Ciao a tutti sono Rossella classe '85 e da diversi anni mi appassiona il mondo delle friggitrici ad aria calda e con piacere testo e recensisco nuovi prodotti e al tempo stesso mi diverto e mangio bene ;)

Ci piacerebbe avere un tuo giudizio

Lascia un messaggio

Miglior Friggitrice ad aria
Logo