Friggitrice ad aria: le nostre opinioni dopo averla usata

Friggitrice ad aria: le nostre opinioni

Molto spesso cerchiamo strumenti che ci aiutino a rendere più veloci e facili le operazioni in cucina e che nel contempo garantiscano anche risultati gustosi e un’alimentazione più salutare, così da rendere i nostri pasti in casa più sani e graditi a ogni membro della famiglia e ai nostri ospiti.

Tra questi senza dubbio negli ultimi anni si è affermata la friggitrice ad aria, conosciuta anche come friggitrice senza olio, in quanto utilizza per la cottura degli alimenti il metodo di trasmissione del calore tramite conduzione, ovvero per mezzo di un circolo veloce di aria molto calda.

Ottima alternativa alla frittura tradizionale, che, come sappiamo, pur essendo gradita in pratica a tutti, non vanta certo il merito di essere una tipologia di cottura salutare e della quale è meglio non abusare, la friggitrice ad aria è oggi tra i piccoli elettrodomestici da cucina più apprezzati.

Per poter valutare nel miglior modo possibile i reali vantaggi e i risultati che si possono ottenere con un apparecchio del genere, abbiamo pensato di testare alcuni modelli e di riportare sulle pagine di migliorfriggitriceadaria.it le nostre opinioni dopo aver usato alcune friggitrici ad aria calda tra quelle oggi proposte dal mercato.

Ecco quindi quali sono le nostre considerazioni dopo un’attenta valutazione dei nostri esperti.

Le nostre opinioni sulle friggitrici ad aria

Come detto, la friggitrice ad aria è un apparecchio per mezzo del quale gli alimenti vengono cotti da un flusso veloce di aria calda.

Essi quindi, anziché essere immersi nell’olio, sono circondati da aria ad alta temperatura, che ne rende la cottura uniforme e perfetta, senza sviluppare quelle sostanze nocive proprie di una frittura tradizionale, rendendo così i cibi leggeri, ben cotti, saporiti e soprattutto salutari, per una dieta povera di grassi e di calorie senza però rinunciare al gusto.

Qui di seguito le nostre opinioni dopo aver usato diverse friggitrice ad aria calda oggi proposte in commercio, che, benché differiscano tra loro per capacità, funzioni particolari o presentazione estetica, utilizzano tutti la stessa tecnologia per la cottura dei cibi.

Minore consumo di olio e di energia elettrica

minore consumo di olio e di elettricità con la friggitrice ad aria

In pratica con la friggitrice ad aria si cuoce senza o quasi l’impiego di olio, o comunque questo viene utilizzato in una quantità decisamente inferiore a quello necessario per una frittura tradizionale.

Ciò che possiamo affermare dopo aver provato diversi modelli di friggitrice ad aria è che per alcune pietanze è davvero possibile cuocere e ottenere ottimi risultati senza impiego di olio in assoluto (per esempio per il pollo), mentre per altre è bene usarne almeno un po’ (per esempio per le patatine).

Ovviamente stiamo parlando di quantità minime di olio, simili a quelle che si potrebbero utilizzare per una cottura al forno, e quindi decisamente inferiori a quelle che servono per la frittura tradizionale, dove il cibo deve essere completamente immerso nell’olio.

Di qui un netto risparmio in termini di olio e, rispetto a un forno tradizionale, di energia elettrica, in quanto la cottura in friggitrice ad aria calda viene portata a termine in tempi più brevi anche perché molti modelli non richiedono neanche il pre-riscaldamento.

Ottimi risultati con molti diversi alimenti

friggitrice ad aria calda per cucinare molteplici alimenti

Gli attuali modelli di friggitrice ad aria in commercio offrono funzionalità sempre più pratiche e interessanti che consentono di ottenere pietanze saporite e salutari con la massima praticità e facilità.

Una delle caratteristiche interessanti delle friggitrici ad aria è che possono essere utilizzate per cuocere una gran varietà di alimenti e quindi riescono a rispondere alle esigenze della preparazione anche di un pasto intero per tutta la famiglia.

Senza dubbio una cottura di questo genere è particolarmente indicata per tutti i cibi surgelati, dalle patatine fritte ai nuggets di pollo, dai cordon blue alle cotolette. Stessi ottimi risultati anche con questi prodotti preparati in casa.

Ottimi risultati anche con le verdure, pastellate oppure cotte al naturale con appena un po’ d’olio (in questo caso molto utili gli appositi accessori per friggitrice ad aria, quali pennelli e oliere spray).

Ottimo altresì il pollo arrosto intero e le alette di pollo, che mantengono una gustosa croccantezza fuori e un interno morbido e succoso.

Non meno buoni i piatti di pesce e di carne, che grazie alla cottura con poco olio possono mantenere tutto il loro gusto e sapore in modo naturale e salutare.

La versatilità delle friggitrici ad aria è sicuramente uno dei loro maggiori punti di forza. Ecco così infatti che, oltre a cibi salati, con questo piccolo ma efficiente strumento è possibile cuocere in modo perfetto, veloce e ottimo anche cibi dolci, quali brownie, ciambelle, biscotti, cornetti e ogni altro tipo di dolce e dessert.

Vedi le nostre ricette per friggitrice ad aria.

Un apparecchio non costoso

A favore dell’acquisto di una friggitrice ad aria cada c’è anche un altro fattore: anche i modelli più accessoriati e dotati delle funzionalità più innovative e quindi di maggiore capacità, non sono eccessivamente costosi.

In generale, infatti, si tratta di un elettrodomestico da cucina piuttosto economico, che considerando il risparmio che può dare nel corso del tempo anche in olio e in consumo di elettricità, rappresenta davvero un ottimo acquisto, sia per sé e per la propria famiglia, sia come idea regalo.

Facile da usare, facile manutenzione e pulizia

In pratica tutti i modelli di friggitrice ad aria che oggi vanno per la maggiore, siano esse a cassetto o “a fornetto”, hanno caratteristiche tali da renderne molto facile e intuitivo l’utilizzo e richiedono davvero poco dispendio di tempo per la loro pulizia, in molti casi facilitata da parti removibili che possono essere lavate anche in lavastoviglie.

Importante comunque ricordarsi di asciugare bene le diverse parti prima di rimontare la friggitrice ad aria, oppure di accenderla per pochi istanti perché le parti che abbiamo rimontato si possano presto asciugare.

Il nostro consiglio è quello di verificare sempre bene tutte le indicazioni fornite dal produttore nel libretto di istruzioni, nel quale viene per lo più sempre spiegato come funziona la friggitrice ad aria, quali sono le buone pratiche per ottenere i migliori risultati, come pulirla correttamente, come “allungarne la vita” e nel quale vengono talvolta segnalati anche alcuni piccoli ma utili “trucchetti” e ciò che è meglio evitare per avere sempre pronta e funzionante la propria friggitrice ad aria.

Nessun cattivo odore e sporco in cucina

la friggitrice ad aria non fa cattivi odori

Uno dei vantaggi dell’utilizzo della friggitrice ad aria è rappresentato dal fatto che si evitano tutti quegli inconvenienti (odore persistente di fritto, pericolosi schizzi d’olio che oltretutto sporcano la cucina, fumi…) che seguono tipicamente la frittura tradizionale in olio.

Oltre a ciò, da non dimenticare che usare la friggitrice ad aria evita di riscaldare gli ambienti, cosa non di poco conto soprattutto in estate, quando sarebbe gradita una buona frittura o un bell’arrosto, ma ci tocca rinunciarne per non incrementare il calore in casa.

Attenzione a dove si posiziona la propria friggitrice ad aria

Vogliamo ricordare che, benché generalmente la friggitrice ad aria non sia un apparecchio troppo ingombrante e pesante che non prende troppo spazio in cucina, è importante curarne in modo particolare il suo posizionamento. È infatti necessario che appoggi su un ripiano solido e resistente al calore e che non entri a contatto con la parete o mobili.

Benché generalmente ne siano provvisti, vi consigliamo di far caso, in fase di acquisto, che la friggitrice ad aria che volete comperare sia dotata di adeguati piedini che possano far bene presa sulla superficie di appoggio, visto che abbiamo valutato che questi sono in effetti molto utili.

Queste le nostre opinioni e le nostre osservazioni dopo aver usato la friggitrice ad aria, che ci auguriamo possano esservi utili per valutare se questo piccolo ma prezioso elettrodomestico può rappresentare un valido aiuto anche per voi e la vostra famiglia, oppure un’ottima idea per fare un gradito regalo.

Ci piacerebbe avere un tuo giudizio

Lascia un messaggio

Miglior Friggitrice ad aria
Logo